martedì 28 marzo 2006

altro giro di vite

Sta mattina mi sono svegliata con l'assoluta convinzione che è il caso di darmi una scadenza, come il latte, ma a lunga conservazione, la mia data per prendere in mano la mia vita è settembre, spero di avere buone notizie prima, se no...si riparte da zero, per l'ennesima volta, con altri mille sogni su cui fantasticare e almeno uno da rincorrere seriamente...vorrei farcela, posso farcela.
Qualsiasi cosa accadrà non mi levo di dosso l'animo sognatore e questo non può che essere un vantaggio!


Intanto in quel di Milano oggi pomeriggio si è scatenato un bel temporale primaverile con tanto di salto della luce e grandine...la mia macchinina di nemmeno sei mesi è stata risparmiata dai gibolli, per ora!

5 commenti:

  1. Io non c'è la faccio non riesco mai a programmare un bel niente, in bocca al lupo per quella data.

    un saluto.

    RispondiElimina
  2. grazie mille!

    nemmeno io sono una grande organizzatrice dei miei eventi...ma ci provo!

    RispondiElimina
  3. utente anonimo29 marzo 2006 10:13

    brava marti, provarci sempre! ;)

    baci

    ele

    RispondiElimina
  4. urca!!! a settembre sai già panna da cucina!!!

    RispondiElimina
  5. ora che mi viene in mente...iljap: panna ci sarai tu! ;-P

    RispondiElimina