giovedì 15 febbraio 2007

piccola considerazione

ieri era san valentino, lasciando stare il fatto che ormai sia diventato (come tutto) solo una questione di consumismo, ma di tutte le persone con cui ieri ho avuto a che fare  con cui si è caduti sul triste argomento di questa inutile "festa" non ne ho sentita una felice ed entusiasta della giornata dedicata agli innamorati, nessuno che facesse qualcosa che so cene o regali ( e meno male) nessuno che sentisse sulla sua pelle questa ricorrenza, innamorati o meno che fossero...e allora perchè da tre giorni (oggi compreso) più o meno ovunque ci rompono le palle con questo inutile giorno? boh!

1 commento:

  1. Heilà!!!

    Sono Marco quello-lì-che-intendevi-tu, ci hai preso! :-)

    RispondiElimina