giovedì 4 gennaio 2007

resoconto di un capodanno

avevo la sensazione che il post precedente non fosse molto esaustivo...ed in effetti non lo è affatto, come al solito ci sarebbero milioni di cosine da raccontare, perchè ormai si sa, quando si parte col puffo ne succedono sempre di bellissime!!!


tutto comincia venerdì sera quando io e iljap finiamo di spadellare le leccornie che ci siamo portati via, incontro su msn una nostra amica, la stef', (che è un po' fulminata, abita in culo al mondo, ma ci vogliamo un bene enorme) viene fuori che la piccina per capodanno non fa niente, allora...opera di convincimento per farla venire con noi, fortunatamente si fa convincere abbastanza in fretta, ma sono le FS a non stare dalla nostra e quindi siamo andati a letto con il dubbio amletico della stef' e la convinzione di svegliarci prestissimo per partire alle 08.30...


ovviamente suona una prima, una seconda e anche una terza sveglia senza ricevere nessuna considerazione se non quella di spegnerla...alle 09.03 apro gli occhi e dico "mmm...forse è il caso che noi ci si dia una mossettina..." e così fu, certo che tra:




  • riattacca la batteria del motore che era sotto carica in casa



  • carica la cambusa e i vestiti



  • carica l'acqua del serbatoio



  • fai il pieno



siamo partiti che erano credo quasi le 11, nel frattempo marcolone e lella (due amici vintagecamperisti) ci avevano avvisato del fatto che...emh...problemi di sveglia non indifferenti li avevano colti...si opta per un "ci si vede là"... e per là si intende arenzano, e ad arenzano esiste solo una cosa, o forse due, ma soprattutto una: il ristorante AranciAmara che ci ha visti protagonisti di una cena pantagruelica e super ottima come sempre!!! nel frattempo, la cara stef' ha dichiarato la sua partenza da macerata alle 15...con arrivo previsto ad arenzano alle 01.11...sìsì proprio dieci ore dieci di viaggio...arrivò, mentre noi ci stavamo dando ai digestivi sul camper...si è unita anche se tutti avevamo il dubbio che non avesse mangiato e quindi a che serve il digestivo?


arriva il giorno che è l'ultimo giorno dell'anno, con calma i due camper prendono vita, diciamo che il puffo è proprio un disel, mentre l'altro, complice riccardino (il figlio di marco e lella, di 2,5 anni) si da una mossa un po' prima...la pensata è quella di spostarsi verso genova e poi mangiare qualcosa di quello che è stato cucinato, e così facciamo!
arriviamo a genova e dopo varie e a volte catastrofiche peripezie per il parcheggio riusciamo a crearci un cuccia (proprio sotto un albero di ghiande che la notte ha deciso di sghiandarsi completamente!!!) calmiamo i nostri affamati stomaci e poi con largo anticipo sulla festa ci incamminiamo verso il centro...credendo che fosse chissà a quante miglia e invece era subito lì dietro...dopo una discesa mostruosa che si è trasformata in una salita immonda quando siamo tornati indietro la notte...
nel centro c'è aria di festa e noi cinque più pupo ci adeguiamo, posizionati sotto il palco dove ci sarà il concerto di cristicchi veniamo raggiunti da fabio, altro amico accodatosi all'ultimo (bravo!).
inizia il concerto e riccardino va sotto il palco a ballare, marco e iljap a seguire e poi tutto il resto del branco...e poi sono suoni, fuochi, risate, nuove conoscenze, incursioni in piste da ballo liscio, e vino e giochi per bambini fino a quasi al mattino quando stravolti affrontiamo la strada del ritorno per buttarci a letto...è iniziato un nuovo anno e non poteva iniziare meglio, tra le risate, i giochi, le canzoni, amici nuovi e meno nuovi, persone a cui vuoi davvero bene...


è lunedì: la stef' ci tradisce con le FS, i due equipaggi scaldano i motori e tornano a casa...finisce un week-end bello bello...e se l'anno inizia così non può che continuare alla grande! olè! 

3 commenti:

  1. utente anonimo5 gennaio 2007 15:49



    che bel racconto!!!

    sembra una storia vera!




    bacioooooooo e

    IO OOOOOODIO TRENITALIAAA!

    RispondiElimina
  2. scusa la domanda..

    ma di dove sei ?

    RispondiElimina
  3. @ anonima stef' e qualcuno qui era anche presente...


    @Pinkfolletta mmm allora vediamo...di dove sono...sono nata a milano, al momento abito a vercelli, ma sono stata un anno in norvegia...origini terroniche...e ogni week-end in giro...di dove sono??? boh, mi son persa! se lo scopri fammi sapere! ;-)

    RispondiElimina