mercoledì 7 novembre 2007

aggiorniamoci

Loso, è necessario fare aggiornamenti, e visto che lo sto facendo in ufficio di lightroom, lo faccio anche sul blog degli ultimi stupendi week-end...
ilpuffoburlone ha portato me e iljappino parecchio in giro due week end fa in occasione della fiera del tartufo d'Alba e della sagra della trippa a Barolo abbiamo fatto un bellissimo giro nelle langhe, terra stupenda, graziati da un sole e una temperatura primaverile che faceva a pugni con i colori e il venticello fresco tipici autunnali. Siamo andati in giro con altri due vintagecamper, tra cantine, colline, viti e feste. Stupendo, rilassante e se dovessi scegliere un aggettivo per riassumere tutto userei : sereno!!!
Consiglio a tutti la cantina "la ca' nova" che ha degli ottimi vini e anche degli ottimi prezzi!!! I colori della natura in questo periodo sono davvero da favola, allora non potevamo farci sfuggire il ponte di Novembre, ed infatti ecco che mercoledì sera si parte, destinazione finale la Toscana ma con tappe a Varese Ligure (e già dal nome si capisce che ci siamo fermati abbastanza vicini, sulle montagne dietro Sestri, il giorno dopo breve giro del paese con vento che ti prende e ti porta via, e poi al posto che prendere l'autostrada per arrivare velocemente in toscana abbiamo percorso la Garfagnana con sosta per la notte a Vagli Sotto, la combricola era di 7 equipaggi sempre vintagecamperisti, fare quelle strade in così tanti camper è quasi da denuncia, ma alla fine siamo usciti incolumi da tutte le situazioni, anche quelle in cui si accende la spia di "panic". Abbiamo poi concluso il ponte con due visite pseudoculturali a Pistoia e Pisa. Beh domenica ovviamente prima di rientrare abbiamo fatto un'altra, piccola e ultima deviazione mangereccia fino a Livorno per mangiare un favoloso caciucco!!!
Devo dire che aver fatto via 6 giorni su 9 è praticamente come aver fatto un mese di ferie e se ci mettiamo che quest'estate  eravamo costretti ad andare in giro  con felpa e giubbotto a volte anche di giorno, mentre in questi giorni la maglietta a maniche lunghe era sufficiente... beh allora è proprio ferie!!!
Olè, ed ora stare a casa (oddio, in ogni caso andiamo a Milano a trovare dei nostri amici con la nuova bimba, mia mamma e il fratello del jap) per un fine settimana è sempre più difficile, il camper è peggio di una droga, crea dipendenza e assuefazione!!!

4 commenti:

  1. utente anonimo7 novembre 2007 20:20

    Più che il camper,sono i camperisti che frequenti che creano dipendenza e assuefazione...;-P

    RispondiElimina
  2. ewiwa i camper e i camperisti!

    io ho provato solo la tenda ma conosco chi aveva il camper ed è una cosa che ti rende veramente liberi...o almeno te ne d lillusione...

    un abbraccio e grazie per le tue parole.

    ;*

    RispondiElimina
  3. uffi uffi.. mo' tarocco il mio carToccio e con un Garga trucco lo faccio diventare Camper così ci veniamo pure noi!

    Maledetti puffiiii vi avrooooò!! (voce del Garghy..)

    Ciaooo.

    RispondiElimina
  4. @ anonimo...dici? ma non so, son mica tanto simpatici....hihihi :-P


    @ redcarpet: il camper ti rende libero dal venerdì alla domenica, e soprattutto ti da la voglia di far passare la settimana, perchè sai che tanto caschi il mondo venerdì sera esci dal lavoro, doccia, carichi le ultime cose e parti...vicino, lontano, bello brutto, da soli o con altri amici, ma PARTI ed è stupendo!!!


    @ lafortissima: a parte il fatto che sono un po' torda e avevo capito roma per toma...ci sono in giro un sacco di camper vintage che cercano padroncini con cui fare tanti viaggi!!!

    www.subito.it se ti cerca ti trova!!

    RispondiElimina